Prigione di luce

DPP07DA0B1A111F48 – Prigione di luce – (Canon EOS 7D, Sigma 70-200 f/2.8 EX DG HSMII , 1/800 s, f/3.2, ISO100, mano libera).

DPP07DA0B1A111F48 – Prigione di luce – (Canon EOS 7D, Sigma 70-200 f/2.8 EX DG HSMII , 1/800 s, f/3.2, ISO100, mano libera).

Il mio primo esperimento del genere, pensato per caso mentre scattavo alcune foto al mio piccolo Ricky. Le ragnatele mi hanno sempre affascinato e ho visto degli scatti eccezionali su soggetti del genere. Letteralmente colori rubati, come quelli delle splendide opere di rubacolor (Arcangelo Manoni), che potete ammirare regolarmente nello JuzaForum. Ovviamente, non ho pretesa nemmeno di avvicinarmi alla qualità di tali scatti, ma provo comunque a dare una mia interpretazione dei colori che, passando attraverso delle microgocce d’acqua, diventano sempre qualcosa di unico ed originale. Dal punto di vista tecnico, purtroppo, avrei potuto fare di più, magari con il treppiede e l’alzo specchio. Tuttavia, a volte le circostanze impongono di dare delle interpretazioni a mano libera, come in questo caso.


Articolo postato in <<Canon EOS 7D, Esperimenti, Sigma 70-200 f/2.8 EX DG HSM II>> e taggato con <<, , >>. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Il confronto è il sale dell'apprendimento. Commentate, scrivetemi, mandatemi un saluto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.